Pagine

QUESTI SIAMO NOI..........

........ questo blog è nato come il
frutto e la condivisione di tante passioni:
LA CUCINA, I VIAGGI e LA
FOTOGRAFIA.
Abbiamo intrapreso questa avventura noi
tre, inseparabili amici di vita quotidiana.
Un po' per gioco, un po' per passione, Il
Grembiule racchiude i sapori ed i profumi delle Nostre ricette.
Tutto questo siamo noi, Andrea, Luca,Luna e Brigida quattro divertenti amici un po'
pasticcioni.
Segui le Nostre ricette per soddisfare e
stupire i Tuoi ospiti.......


giovedì 27 marzo 2014

TORTA PRIMAVERA


Ingredienti:

Per la torta salata
- Zucchine 500 gr.
- Carote 500 gr.
- 1 rotolo di Pasta sfoglia
- Olio E.V.O. q.b.
- Sale q.b.

Per la Besciamella:
- 300 ml. di latte
- 25 gr. di farina
- 40 gr. di Parmigiano Reggiano
- 25 gr. di burro
- 2 uova
- noce moscata q.b.
- sale q.b.

Preparazione:

Iniziamo stendendo la pasta sfoglia nella teglia scelta che ovviamente non necessariamente deve essere rotonda come da foto.
Laviamo entrambi i tipi delle verdure scelte, eliminiamo la parte superiore e inferiore e passiamole alla mandolina per il senso della lunghezza, ottenendo così dei nastri di zucchine e carote.
Lasciamo questi nastri all'interno di uno scolapasta in modo da far sgocciolare i liquidi delle verdure stesse.
Intanto passiamo alla preparazione della besciamella.
Riscaldiamo tutto il latte in un pentolino, aggiungendo la noce moscata e portando a bollore a fuoco dolce.
In un altro pentolino, prepariamo il roux: facciamo sciogliere il burro e aggiungiamo pian piano la farina setacciandola al momento.
Mescoliamo energicamente mentre il composto è sul fuoco.
Prendiamo il latte con noce moscata che intanto avrà raggiunto la temperatura di ebollizione e versiamolo nel roux, mescolando fino ad ottenere la tipica consistenza della besciamella.
In una terrina, sbattiamo le uova cui aggiungeremo il Parmigiano e, quando si sarà raffreddata la besciamella, uniamo i due composti, amalgamando tutto per bene.
Cospargiamo adesso la base della pasta sfoglia con tutto questo composto e cominciamo a fare dei cerchi con le strisce di verdure, cominciando dall'esterno verso l'interno e cercando ogni volta di far in modo che i cerchi siano interamente della stessa verdura. L'importante è che stiano in verticale e molto vicini tra loro.
Quando avremo finito, possiamo colmare eventuali spazi con le verdure rimaste.
Spennelliamo con l'olio tutta la superficie e saliamo ricordando che finora le verdure sono crude e quindi quanto preparato non è stato finora insaporito.
Mettere in forno a 180° per quasi un'ora, aprire lo sportello del forno e lasciare la torta dentro.
Non servite immediatamente in quanto potrebbe esserci presenza di acqua e risulterebbe difficile porzionare e servire.
Piuttosto, se si vuole mangiare calda, riporre in forno per qualche minuto prima di servire.

BENVENUTA PRIMAVERA!!!!!