Pagine

QUESTI SIAMO NOI..........

........ questo blog è nato come il
frutto e la condivisione di tante passioni:
LA CUCINA, I VIAGGI e LA
FOTOGRAFIA.
Abbiamo intrapreso questa avventura noi
tre, inseparabili amici di vita quotidiana.
Un po' per gioco, un po' per passione, Il
Grembiule racchiude i sapori ed i profumi delle Nostre ricette.
Tutto questo siamo noi, Andrea, Luca,Luna e Brigida quattro divertenti amici un po'
pasticcioni.
Segui le Nostre ricette per soddisfare e
stupire i Tuoi ospiti.......


domenica 23 febbraio 2014

Coppette di yogurt bianco, pesche sciroppate e amaretti

Coppette  di  yogurt bianco 

 con  pesche  sciroppate  ed  amaretti

In questa  splendida domenica, vi  presentiamo  un dolce al cucchiaio  semplice e veloce da  preparare,  .. ecco  gli  ingredienti per  due persone:
240 gr  di  pesche  sciroppate
2 vasetti  di yogurt magro  intero
100 gr   di  amaretti secchi
100 gr  di  mandorle sgusciate

PREPARAZIONE:

Sbriciolate  gli  amaretti  ed ad  essi  inserite  parte  delle mandorle tritate, passate  in padella con  un pochino  di  burro  per  poter  rendere  più unito  il composto, in questo  modo  andiamo  a creare  una sorta  di  biscotto da  posizionare come base per  la nostra  coppetta.

 Prendere  parte  delle pesche  e  frullatele creando  una  crema che  utilizzeremo  per  alternare  gli  stati  della  nostra  coppetta.

La parte  restante  delle pesche tagliarla a fettine sottili  per guarnire. 
 In  la coppetta posizionare  sul  fondo  il nostro  composto  di  amaretti e mandorle tritare  su  di  esso  alternare  strati  di  yogurt  bianco  e composta  di  pesche sciroppate ,  noi  non  abbiamo  aggiunto  zucchero  allo  yogurt  perché  le  pesche  si  presentano  già molto  dolci ,  ma se preferite  potete  comunque  aggiungerne  un pochino.

Finito  di  alternare  gli  stati, posizionate  le  pesche  tagliate  a fettine  sottili 
 sull' ultimo  strato  creando  una  rosa, potete  utilizzare  per  guarnire  anche  gli  amaretti  avanzati  e  qualche  mandorla  ..  ecco  come  l'abbiamo  presentata noi